Pasta di Gragnano Igp: il mercato premia la qualità

Napoli – Grande successo per la pasta di Gragnano Igp. Le 21 aziende riconosciute per la produzione Igp, dopo aver chiuso il 2017 con oltre 300mila quintali di prodotto venduto, si apprestano a chiudere il 2018 con numeri ancora superiori. A dimostrazione dell’alta considerazione sul mercato, l’ultimo rapporto Ismea-Qualivita indica la pasta di Gragnano – che solo cinque anni fa ha ottenuto la denominazione di ‘indicazione geografica protetta’ – all’11° posto nella classifica delle Dop e delle Igp italiane per valore. Non solo. Oltre ad avere una filiera completa, la pasta di Gragnano Igp oggi vanta anche il controllo di Csqa Certificazioni. Che, a fine novembre, ha ottenuto dal Mipaaft l’autorizzazione a esercitare i controlli di conformità a garanzia delle produzioni certificate.


ARTICOLI CORRELATI