Pastificio Amato: 14 indagati per concorso in bancarotta frudolenta

Salerno – Giuseppe Mussari, ex presidente del Monte dei Paschi di Siena, risulta tra i 14 indagati nell’ambito di un filone di inchiesta riguardante il fallimento dello storico pastificio salernitano Antonio Amato. Oltre a Mussari, rischiano la richiesta di rinvio a giudizio anche gli ex deputati Paolo Del Mese e Franco Ceccuzzi, insieme a nove componenti del Consiglio di amministrazione di Banca della Campania, il direttore generale e il direttore protempore della filiale di Salerno dell’istituto di credito. Per tutti gli indagati l’ipotesi di reato contestata è di concorso in bancarotta fraudolenta.