Pastiglie Leone: la famiglia Monero vende la storica azienda di caramelle

Collegno (To) – La famiglia Monero, proprietaria dal 1857 del brand Pastiglie Leone, cede le quote della storica azienda dolciaria a una società interamente italiana, ma di cui non è ancora stato reso noto il nome. Lo riporta un articolo pubblicato oggi da Repubblica. Inventate da Luigi Leone nel 1857 in una confetteria di Alba (Cn), la proprietà delle famose pastiglie passa nel 1934 alla famiglia Monero. Nel 2006 la produzione, che nel frattempo è stata trasferita a Torino, viene spostata nel moderno stabilimento di Collegno (To), attuale sede dell’azienda, dove cresce anche la gamma di referenze prodotte. Nel 2017 il fatturato si è attestato a 10 milioni di euro.


ARTICOLI CORRELATI