Per la prima volta in Italia il Simposio mondiale dei Masters of Wine

Roma – Dal 15 al 18 maggio 2014, in occasione dell’8° Simposio mondiale del vino dell’Institute of Masters of Wine, Firenze ospiterà 304 Wine Masters, i ‘guru’ mondiali del vino, provenienti da 28 Paesi del mondo. Dopo Bordeaux, Napa Valley, Vienna, Perth e Oxford, il simposio quadriennale giunge per la prima volta nel nostro Paese, grazie alla collaborazione con l’Istituto Grandi Marchi, che comprende le 19 aziende icona dell’enologia made in Italy ed è l’unica realtà italiana major supporter dei Masters of Wine. “L’Italia oggi non può essere solo una superpotenza produttiva del vino – ha detto il presidente dei Grandi Marchi, Piero Antinori – ma deve affermarsi anche come opinion leader del settore”.