Preziosi Food ceduta al fondo di private equity Vertis per 30 milioni di euro

Milano – Si sono concluse le trattative per la cessione di Preziosi Food (clicca qui). La divisione food del gruppo Giochi Preziosi, con sede in Basilicata e attiva nella produzione di snack con i brand Dolci Preziosi e Salati Preziosi, andrà a Vertis, società di gestione del risparmio indipendente, guidata da Amedeo Giurazza, che gestisce fondi di private equity e venture capital per imprese del made in Italy. L’operazione, per un enterprise value di poco superiore ai 30 milioni di euro, prevede che Vertis, insieme a un’altra holding attiva nel settore private equity (Hat), rilevi il 57,1% di una newco che a sua volta deterrà il 100% di Preziosi Food. Il restante 42,9% sarà affidato, in parti diseguali, alla Grani&Partners e ai manager Enrico Grani, Donato D’Alessandro e Vito Spada, che già in precedenza controllavano parte della società di Melfi, che ha chiuso l’anno fiscale al 30 giugno 2015 con un fatturato consolidato netto proforma di 60 milioni di euro e un Mol di 5 milioni.

In foto: Enrico Preziosi, titolare del gruppo Giochi Preziosi