Prosecco: altri 1200 ettari di vigneti Doc

Venezia – La Regione Veneto ha accolto la richiesta del Consorzio di tutela del Prosecco Doc per un incremento di 1.200 ettari della superficie dei vigneti destinati a produrre le note ‘bollicine’ a Denominazione d’origine controllata. La decisione di estendere la superficie interessa l’intera area del Prosecco ed è ripartita in modo proporzionale tra Veneto (978 ettari) e Friuli Venezia Giulia (222 ettari). L’incremento, concordato con le associazioni dei produttori, sarà graduale e sposterà, nel 2019, a 24.450 ettari il limite complessivo dei vigneti di Glera.