Prosecco Doc protagonista sul circuito SuperBike

Portimão (Portogallo) – “Vedere il logo del Prosecco Doc correre lungo tutta la pista, marchiare i punti di massima visibilità, dare addirittura il nome a interi round sapendo che la diretta televisiva verrà trasmessa in mondovisione, crea sensazioni alle quali non è facile abituarsi. Perché anche questa tappa, ad appena un mese da quella tedesca che in agosto ci ha visti ugualmente title sponsor, ha saputo rinnovare la magia di un’emozione fortissima”. Queste le parole di Stefano Zanette, presidente del Consorzio di tutela della Doc Prosecco, di rientro dalla trasferta in Portogallo, dove domenica 17 settembre si è conclusa l’11esima tappa del mondiale SuperBike che ha visto la Denominazione veneta assoluta protagonista. “In Portogallo, il turista oggi è prevalentemente di nazionalità inglese e quando arriva in vacanza sempre più spesso chiede di poter consumare Prosecco”, sottolinea Zanette. “Dal punto di vista del Consorzio, una ragione in più per essere presenti in questo bellissimo paese”.

 

In foto: Il presidente della Doc Prosecco, Stefano Zanette, insieme al pilota di SuperBike Chaz Davies prima del via della gara.