#ProseccoSmile: il Conegliano Valdobbiadene risponde alla fake news del The Guardian

Pieve di Soligo (Tv) – Con un sorriso. È così che i produttori del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg rispondo agli attacchi arrivati dal Regno Unito la scorsa settimana a opera del The Guardian (clicca sul link). Sulla pagina Facebook del Consorzio di Tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg è stato infatti lanciato in questi giorni l’hashtag #ProseccoSmile, per celebrare l’inizio della vendemmia sulle colline di Conegliano Valdobbiadene, ma soprattutto per replicare scherzosamente alle bizzarre affermazioni che imputavano al consumo di Prosecco la prima causa della scarsa igiene dentale di tanti cittadini britannici. Nel testo che accompagna la foto in cui compaiono volti più o meno noti, tra produttori e addetti ai lavori della zona, la miglior risposta che potesse essere data alla fake news d’Oltremanica: “Ci teniamo a mostrarvi che aspetto hanno i sorrisi di chi questo spumante lo produce, lo consuma e lo ama!”. Ben fatto.