Prowein 2019: altra edizione da record con 61.500 visitatori

Düsseldorf (Germania) – La 25esima edizione di Prowein, salone internazionale dei vini e dei distillati che va in scena a cadenza annuale a Düsseldorf, in Germania, si è conclusa con l’ennesimo successo nei numeri. Tra domenica 17 e martedì 19 marzo, stabilito dalla manifestazione un nuovo record per quel che riguarda i visitatori: sono stati 61.500 (mille in più dell’edizione 2018) da 142 Paesi del mondo. Significativa la presenza di buyer e operatori professionali, segnalano gli organizzatori, in particolare da Germania, Benelux, Francia, Italia e Regno Unito. Da record anche le cifre relative agli espositori che hanno animato la kermesse, più di 6.900 da 64 diverse nazioni, in cui a far la parte del leone è stata l’Italia (1.654 aziende), seguita da Francia (1.576), Germania (978), Spagna (661), Portogallo (387) e Austria (335). Più di 600, poi, le cantine provenienti da Oltreoceano presenti in fiera. Già fissate in agenda le date per l’edizione 2020 di Prowein, che sarà dal 15 al 17 marzo prossimi, sempre nello scenario di Dusseldorf. In programma, nei prossimi mesi, diverse manifestazioni satellite promosse sempre dall’ente tedesco, con il calendario che vedrà, dal 7 al 10 maggio, Prowine Asia ad Hong Kong e, dal 12 al 14 novembre, Prowine Cina a Shanghai.


ARTICOLI CORRELATI