Reimpianto vigneti: 2 milioni di euro di risorse aggiuntive per la Regione Toscana

Firenze – Ammontano a quasi 2 milioni di euro le risorse aggiuntive assegnate alla Regione Toscana per la ristrutturazione e il reimpianto di vigneti. I fondi, come segnala una nota ufficiale, sono arrivati grazie alla ripartizione dei soldi non spesi dalle altre Regioni per la campagna 2016/2017. “Il comportamento virtuoso della nostra regione nel pieno utilizzo delle risorse ci ha permesso di ottenere questi fondi supplementari”, spiega Marco Remaschi, assessore regionale all’Agricoltura. “Sono risorse che ci saranno utilissime, per dare piena copertura alle iniziative dei viticoltori già a suo tempo intraprese e non ancora finanziate, a causa dell’esaurimento dei budget assegnati: la necessità di ristrutturare i vigneti e migliorare ulteriormente il già elevato livello di qualità dei vini è infatti molto sentita, segno di un costante dinamismo della filiera”. Le risorse aggiuntive andranno a rafforzare il budget per gli interventi sui vigneti che è, mediamente, di circa 20 milioni l’anno.