Crack Midal: cinque arresti. Oggi alle 15.00 l’incontro con il Gip

Latina – Sono cinque le persone arrestate nell’ambito de crack Midal, l’azienda che gestiva i supermercati Ipersidis e Gusto, di cui è stato dichiarato il fallimento nel gennaio 2012. L’appuntamento è fissato per oggi pomeriggio alle 15.00. Quando compariranno davanti al Gip Costantino De Robbio, che ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare al termine dell’inchiesta della Guardia di Finanza, Paolo Barberini, Rosanna Izzi, Ivo Lucarelli, Sergio Gasbarra e Sandro Silenzi. La Procura contesta pagamenti per oltre 4 milioni di euro eseguiti dalla Midal a favore di società estere. Le fatture riguardavano operazioni inesistenti per prestazioni di servizi mai eseguite, come la consulenza per l’apertura di nuove sedi commerciali. Ma gli indagati, stando alle accuse, avrebbero ripetutamente falsificato i bilanci della società fallita. (NC)

 


ARTICOLI CORRELATI