Riso: l’export europeo in crescita del 40%. Import a -9%

Bruxelles (Belgio) – La commissione europea rende noti i dati delle importazioni di riso extra Ue, relativi alle prime tre settimane della nuova campagna risicola. I quantitativi effettivamente sdoganati ammontano a 53.491 tonnellate, base lavorato, in calo di 5.472 tonnellate (-9%) rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Le esportazioni, invece, si collocano a 12.208 tonnellate, base lavorato, pari ad un incremento di 3.465 tonnellate (+40%). Quanto alla campagna 2016/2017, a seguito di una revisione dei dati da parte della Commissione europea, sono state aggiornate le importazioni di riso semilavorato e lavorato dai Pma per la campagna 2016/2017. In particolare, le importazioni dalla Cambogia risultano pari a 263.611 tonnellate (-16,6%), mentre quelle dal Myanmar si attestano a 71.967 tonnellate (+46,5%).