Riso, vendite e rimanenze al 26 luglio: transazioni in calo del 3%

Milano – Secondo i dati elaborati dell’Ente nazionale risi, nel corso della settimana terminante il 26 luglio le vendite dei produttori hanno riguardato 12.416 tonnellate di “lunghi A”, 6.582 di “tondi”, 4.711 di “lunghi B” e 501 di “medi”, per un totale di 24.210 tonnellate. Dal confronto con l’anno precedente, si registra una diminuzione delle vendite di 40.106 tonnellate, pari a -3%, mentre il collocato si attesta all’89% della disponibilità vendibile contro il 96% della scorsa campagna.