Risone: al 7 marzo collocato il 50,6% della disponibilità vendibile

Milano – Secondo i dati forniti dall’Ente nazionale risi, i trasferimenti di risone dai produttori all’industria, al 7 marzo, hanno riguardato 15.821 tonnellate di “lunghi A”, 9.212 tonnellate di “tondi”, 4.798 tonnellate di “lunghi B” e 1.085 tonnellate di “medi”. Dall’inizio della campagna il collocamento si attesta al 50,6% della disponibilità vendibile, con un calo di 11.261 tonnellate (-1,3%) rispetto al collocato di un anno fa.