Risone, trasferimenti all’industria in crescita del 4%

Milano – Secondo i dati elaborati dall’Ente nazionale risi, nell’ultima settimana, terminante il 7 novembre, i trasferimenti di risone hanno interessato 10.368 tonnellate di “lunghi A”, 7.577 di “tondi”, 3.692 di “lunghi B” e 1.957 di “medi”, per un totale di 23.594 tonnellate. Rispetto a un anno fa i trasferimenti risultano in aumento di 15.189 tonnellate (+4%). Il comparto dei “lunghi B” e quello dei “lunghi A” fanno registrare, rispettivamente, un incremento di 18.188 e 8mila tonnellate, mentre quello dei “tondi” fa segnare un calo di 9.349 tonnellate.