Rummo: le banche approvano il piano del rilancio aziendale post alluvione

Benevento – Rummo, il produttore di pasta di semola di grano duro con sede a Benevento, ha sottoscritto a fine dicembre un accordo finanziario con un pool bancario composto da 18 dei maggiori Istituti di Credito Italiani. Si tratta dell’ultimo passaggio per risolvere definitivamente la situazione difficile che si è innescata a seguito dell’alluvione che ha interessato il pastificio nell’ottobre del 2015. Il piano industriale, che ha ottenuto il placet del pool degli istituti bancari, prevede il ritorno a un fatturato di circa 100 milioni di euro, con lo sviluppo di un cash flow idoneo a consentire il rimborso integrale delle banche aderenti, compresi gli interessi. Nel frattempo, Rummo chiude il 2018 con un fatturato previsto di circa 90 milioni e un Ebitda del 12%.

Nella foto: un’immagine dell’azienda colpita dall’alluvione nell’ottobre 2015