Salumificio Mario Brugnolo: al via la campagna “Le cose buone si condividono”

Perarolo di Vigonza (Pd) – Nuova iniziativa di comunicazione per il salumificio Mario Brugnolo. Nelle prossime settimane verrà avviata la campagna “Le cose buone si condividono”, che consiste nell’apporre sulle etichette di alcuni prodotti nomi di battesimo, parole comuni e modi di dire tipici del Veneto. Le referenze coinvolte saranno il salame nostrano (dolce e con aglio) da 400 e 800 grammi e la sopressa nostrana dolce e con aglio da 800 grammi. La nuova strategia comunicativa culminerà con la presentazione del nuovo marchio “Faccia di Maia”, dedicato in via esclusiva a Gd/Do.