Sandro Salmoiraghi è il nuovo presidente di Federmacchine

Milano – Per il biennio 2015-2016 la federazione dei costruttori italiani di beni strumentali, Federmacchine, ha un nuovo presidente. Dopo i quattro anni guidati da Giancarlo Losma, a prendere le redini è Sandro Salmoiraghi, numero uno dell’azienda monzese Salmoiraghi Automatic Handling ed ex presidente di Acimit (associazione costruttori italiani macchine tessili). Riconfermato alla carica di segretario generale, Alfredo Mariotti, direttore generale di Ucimu. Nel nuovo consiglio figurano, in rappresentanza delle 13 associazioni di categoria, il vice presidente Marco Calcagni, i consiglieri Giorgio Colombo e Adelio Lattuada, Giuseppe Lesce, Flavio Marabelli, Gabriella Marchioni Bocca, Pierluigi Ponzoni, Lorenzo Primultini, Riccardo Rosa, Francesco Tieghi.