Scandalo Crea (6). Anche il presidente, tornato dalle Maldive, agli arresti domiciliari

Roma – Era in vacanza alle Maldive, Salvatore Parlato. Il presidente del Cda del Crea è coinvolto nelle indagini che hanno permesso di rilevare ‘gravi irregolarità nella gestione dell’ente’ (leggi qui). L’ordinanza degli arresti domiciliari per il presidente era in sospeso da martedì, proprio perché lui era all’estero. Ad attenderlo all’aeroporto di Fiumicino, sabato 9 marzo, c’era la Guardia di finanza, che ha finalmente notificato anche i suoi arresti domiciliari.


ARTICOLI CORRELATI