Sgominata la banda dei furti di parmigiano reggiano: 11 arresti

Modena – A partire dalle prime ore della giornata, la Polizia di Modena sta eseguendo undici ordinanze di custodia cautelare nell’ambito dell’inchiesta sui furti di parmigiano reggiano messi a segno negli scorsi mesi. Gli undici indagati, per gran parte di origini foggiane, sono accusati di associazione a delinquere finalizzata al furto aggravato. I reati sono avvenuti in numerosi stabilimenti e depositi di stoccaggio di parmigiano reggiano nella provincia di Modena e in altre del comprensorio della Dop. Ingente il bottino dei furti, compiuti tra novembre 2013 e gennaio 2015: gli alimenti sottratti erano del valore di 785mila euro e comprendevano 2.039 forme di parmigiano reggiano.


ARTICOLI CORRELATI