Si chiude la centrale Coopernic. Conad verso la creazione di una nuova struttura d’acquisto europea

Bologna – Con un comunicato stampa diffuso pochi minuti fa, Conad ha comunicato la fine della centrale d’acquisto Coopernic e la creazione di una nuova alleanza strategica, con altri quattro gruppi indipendenti. Con questo obiettivo si sta già aprendo una nuova società con sede a Bruxelles (Belgio), che dovrà, comunque, essere sottoposta all’approvazione dell’Antitrust dei paesi dei rispettivi gruppi partecipanti. L’alleanza Coopernic si chiude a causa della separazione di Conad, Colruyt, Coop e Rewe da E. Leclerc per “alcune divergenze inconciliabili riguardanti l’organizzazione futura dell’alleanza ed il suo orientamento strategico”. L’attività commerciale e i contratti della centrale europea rimarranno attivi fino al 31 dicembre 2013.