Sono firmati Cantine Pellegrino i primi vini liquorosi bio italiani

Marsala (Tp) – Sono delle Cantine Pellegrino i primi vini liquorosi a riportare, in etichetta, il marchio biologico. Due creazioni innovative, che mancavano all’interno del panorama enologico italiano. Malvasia e Zibibbo liquorosi bio, come segnala in una nota la stessa azienda siciliana, sono due vini pronti a rivoluzionare le abitudini del fine pasto, grazie anche a una nuova veste grafica che ne sottolinea l’anima contemporanea. “Oggi la domanda di vini biologici è in costante crescita, così come aumenta l’attenzione del consumatore, italiano e internazionale, verso i temi legati alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente”, evidenzia Benedetto Renda, amministratore delegato della Pellegrino. “L’idea di creare i primi vini liquorosi a marchio bio del mercato, nasce dalla volontà di proseguire quel percorso di valorizzazione e tutela del terroir siciliano, di cui la nostra famiglia è custode da oltre 130 anni”.