SPECIALE ANUGA 2013/ La visita del sottosegretario Giuseppe Castiglione

Colonia – “Oggi non possiamo non esprimere la più viva soddisfazione per quanto visto in questa fiera”: così Giuseppe Castiglione (nella foto), sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali del governo Letta, in visita ieri ad Anuga. “La politica degli ultimi anni, che ha puntato tutto sull’eccellenza dell’agroalimentare Made in Italy, sta dando i suoi frutti, portando all’affermazione internazionale della qualità delle nostre produzioni. A conferma di questo, nei primi otto mesi del 2013 si sono registrati risultati molto positivi per l’export agroalimentare, che si avvia a superare, entro la fine dell’anno, i 37 miliardi di euro di fatturato. Se caliamo questo dato nel contesto della significativa flessione dei consumi a cui assistiamo oggi in Italia, é facile comprendere come quello dell’export rappresenti il volano fondamentale per lo sviluppo del Made in Italy e di conseguenza delle aziende italiane, che hanno fatto dell’eccellenza e della qualita’ il loro punto di forza”. Il sottosegretario ha voluto incontrare i produttori italiani presenti in fiera, anche all’interno della collettiva organizzata dall’Agenzia Ice, con i quali si è soffermato a lungo, per raccogliere opinioni e sentire dalla loro viva voce quali siano le problematiche con le quali sono chiamati a confrontarsi nel loro lavoro quotidiano sui mercati esteri.