SPECIALE THAIFEX
Thomas Rosolia (A.d. Koelnmesse Italia): “Un inizio convincente”

Bangkok (Thailandia) – “Un’ulteriore conferma dell’importanza che riveste il mercato del Sud-est asiatico per l’agroalimentare italiano. Il bilancio dopo la prima giornata di fiera è più che confortante e costituisce il viatico migliore sotto ogni profilo”. Questo è il commento a caldo di Thomas Rosolia (nella foto), amministratore delegato di Koelnmesse Italia, poche ore dopo l’inaugurazione dell’edizione 2015 di Thaifex-World of Food Asia. “La grande ‘Area Italiana’, allestita in collaborazione con Federalimentare e Cibus, si conferma la piattaforma ideale per portare la qualità, la competenza e il gusto italiano in questo mercato strategico”, conclude Thomas Rosolia. “Stiamo parlando quell’area Asean che proprio dal 2015 diventa di libero scambio fra Indonesia, Malesia, Filippine, Singapore, Thailandia, Brunei, Vietnam, Laos, Birmania e Cambogia. 
Paesi che da sempre prestano grande attenzione al ‘Made in Italy’ a tavola”.