Speck Alto Adige Igp protagonista in Usa e Canada

Bolzano – Lo Speck Alto Adige Igp compie vent’anni e va alla conquista di Stati Uniti e Canada. Il Consorzio Tutela Speck Alto Adige festeggia con grande soddisfazione i primi vent’anni trascorsi da quando l’Unione europea ha riconosciuto allo speck la denominazione a indicazione geografica protetta, che rappresenta la garanzia di un prodotto sicuro, di elevata qualità e gusto genuino. In questo periodo, grazie al suo gusto inconfondibile e alla sua versatilità, lo Speck Alto Adige Igp si è affermato sul mercato nazionale e internazionale. Nel 2016, infatti, l’export ha raggiunto il 33,2% delle vendite globali. Trattandosi di uno dei prodotti più esportati della salumeria italiana, lo Speck Alto Adige Igp è diventato anche un esponente di rilievo della qualità e bontà dei prodotti italiani. Per rafforzare questi risultati, nel prossimo triennio sarà protagonista nei più importanti mercati dell’America del Nord con il progetto “Enjoy, it’s from Europe”, insieme all’Asiago Dop e al pecorino romano Dop.

(foto F. Blickle)