Register your Account

Sign Up with us and Enjoy!

A password will be e-mailed to you.

ULTIME NEWS

30 dicembre 2013 12:00

Lettera di Caprotti ai dipendenti: “Non pensate di liberarvi di me”

Esselunga-Bernardo-Caprotti-lascia-la-presidenza

Limito di Pioltello (Mi) – “Penso di avere il diritto di prendermela con un po’ più di calma… ma non sperate di liberarvi così facilmente di me”. A 88 anni, 62 dei passati a lavorare, Bernardo Caprotti (foto) lascia la guida di Esselunga. Ma questo “non significa affatto che, a Dio piacendo, io non possa…

LEGGI

13 dicembre 2013 11:59

Le “bombe” di Pugliese

Francesco Pugliese

Articolo 62, banche, promozioni, De Girolamo e Consorzi. Il direttore generale di Conad a tutto campo. Diretto. Esplicito. A tutto campo. Francesco Pugliese (nella foto), direttore generale di Conad, non tradisce le attese e, con il solito piglio, affronta le questioni del mercato. L’occasione è la presentazione del bilancio preconsuntivo dell’insegna, che si è svolta…

LEGGI

03 dicembre 2013 11:24

Esselunga: oggi udienza alla Corte d’appello nel contenzioso tra Caprotti e i figli

caprotti

Milano – È fissata per oggi l’udienza di appello nel contenzioso tra Bernardo Caprotti (nella foto) e i figli Giuseppe e Violetta. La vicenda riguarda due terzi delle azioni di Esselunga, assegnate ai due figli nel 1996 e ritirate nel 2011. Il lodo arbitrale ha dato ragione al patron di Esselunga. Molto probabile che si…

LEGGI

27 novembre 2013 7:16

Bernardo Caprotti(2): lettera al Corriere della sera: “Qui c’è stata una congiura”

bernardo_caprotti

Milano – Non sembra essere piaciuto troppo a Bernardo Caprotti (nella foto), l’articolo di Mario Gerevini, pubblicato ieri dal Corriere della sera, sulle donazioni milionarie del patron di Esselunga a collaboratori e parenti (circa 80 milioni dal 2002). È lo stesso imprenditore milanese, infatti, a scrivere una lettera, al direttore dello stesso quotidiano, in cui,…

LEGGI

27 novembre 2013 7:10

Bernardo Caprotti (1): pronto a lasciare Esselunga?

l43-bernardo-caprotti-esselunga-120405183749_medium

Milano – Secondo quanto riportato oggi dal Corriere della Sera, Bernardo Caprotti (nella foto), 88 anni, ma ancora saldamente patron di Esselunga, sarebbe pronto a lasciare. Il quotidiano milanese propone una ricostruzione dell’incontro avvenuto qualche giorno fa presso la sede del Gruppo distributivo, a Limito di Pioltello (Mi), in cui Caprotti avrebbe comunicato la sua…

LEGGI

06 novembre 2013 11:24

Apertura negata a Genova: Esselunga fa ricorso al Consiglio di Stato

esselunga

Genova – Esselunga ha presentato ricorso al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per la decisione del comune di Genova di negare l’apertura di un punto vendita nel quartiere di Sestri Ponente. Sarà il Consiglio di Stato a decidere sul ricorso straordinario, dopo che sulla partita si sarà espresso anche il ministero dello Sviluppo economico. Dopo…

LEGGI

29 ottobre 2013 10:30

Esselunga: a Firenze, 42 anni di attesa per una autorizzazione. Aperto oggi un tavolo con Matteo Renzi

esselunga

Firenze – 42 anni per ottenere una licenza, non ancora arrivata purtroppo. E’ questa la vicenda di Esselunga, che sta aspettando le ultime autorizzazioni per iniziare a costruire un punto vendita a Galluzzo, quartiere periferico di Firenze. A riaprire la questione il primo cittadino della capoluogo toscano Matteo Renzi, a margine dell’inaugurazione di una nuova…

LEGGI

11 settembre 2013 11:23

Lunga lettera di Bernardo Caprotti al Corsera. “Siamo una multiprovinciale che deve difendersi dalla Pa”

l43-bernardo-caprotti-esselunga-120405183749_medium

Milano – Il Corriere della Sera di oggi pubblica una lunga lettera, indirizzata al direttore, del patron di Esselunga, Bernardo Caprotti (foto), in risposta ad un articolo pubblicato l’8 settembre a firma di Ricardo Franco Levi. Ecco alcuni stralci. “Siamo un’azienda di qui, una multiprovinciale che neppure riesce ad insediarsi a Genova o a Modena,…

LEGGI

27 agosto 2013 9:43

Lo “stop” di Roma a Caprotti

Esselunga-Bernardo-Caprotti-lascia-la-presidenza

Roma – La Capitale dice “no” a Esselunga. Bernardo Caprotti ha dovuto fare i conti con un’amara realtà: se l’ex sindaco Gianni Alemanno aveva fatto campagna elettorale contro lo “strapotere” della Grande distribuzione, il nuovo sindaco, Ignazio Marino, si è limitato a dichiarare: “Vediamo prima cosa serve e in seguito decideremo”. Forse Caprotti non approderà…

LEGGI

26 luglio 2013 9:54

Il cantiere Esselunga di Novara e la burocrazia: “Venti ispettori per trenta operai”

esselunga

Novara – Il 26 giugno, durante i lavori per la costruzione del nuovo Esselunga di Novara, venti ispettori, tra Inail, Asl, direzione provinciale del lavoro, Inps, carabinieri, polizia, Guardia di Finanza e Guardia forestale, si presentano per controllare la regolarità del cantiere, dove a fine 2012 sono iniziati i lavori per un nuovo superstore. E…

LEGGI