Terremoto, Lombardia: formaggi danneggiati nelle mense scolastiche

Milano – “La risoluzione approvata oggi dal Consiglio regionale impegna la Giunta a promuovere il consumo dei formaggi a pasta dura danneggiati dal sisma attraverso il coinvolgimento delle mense pubbliche, affinchè acquistino il prodotto dei caseifici coinvolti dal terremoto a prezzi concordati”. Queste le parole di Dario Bianchi, vicepresidente della VIII commissione Agricoltura, in merito all’approvazione della risoluzione, proposta della Lega Nord, che rmira a sostenere il caseario mantovano, duramente colpito dal sisma. “Si dovranno inoltre favorire accordi con la media e grande distribuzione, al fine di far mettere in vendita la più ampia quantità possibile di prodotti delle imprese colpite dal sisma. Senza dimenticare la necessità di attivare tutte le modalità di sostegno finanziario alle imprese, coinvolgendo in questo ambito anche le autorita’ nazionali e comunitarie”.
(AR)


ARTICOLI CORRELATI