Ucima: inizia con ProPak Philippines la campagna di promozione internazionale 2019

Baggiovara (Mo) – Ucima, l’Unione costruttori italiani macchine automatiche per il confezionamento e l’imballaggio, in collaborazione con l’Ice-Agenzia, coordina la partecipazione delle aziende italiane a ProPak Philippines, spin-off locale della più celebre ProPak Asia. Dal 24 al 26 gennaio, presso il World Trade Center Metro Manila di Pasay City, dieci aziende riunite su un’area di oltre 150 mq porteranno l’innovazione del packaging made in Italy nel paese asiatico: Cevolani, Grafik, Imeta, Mectra, MCZ Automazioni, Pelliconi, Siad, Tropical Food Machinery, Sacmi e Zacmi. Nel 2017 l’Italia ha esportato nelle Filippine impianti per il packaging per un valore di 33,3 milioni di euro (+22,1% sul 2016 e pari al 21,5% delle importazioni totali del Paese), posizionandosi al primo posto nella classifica dell’export davanti a Cina e Germania. La promozione internazionale di Ucima proseguirà nei prossimi mesi toccando altri mercati strategici tra cui Algeria (Djazagro); Sud Africa (ProPak Africa); Vietnam (ProPak Vietnam); Egitto (Africa Food Manufacturing); Messico (Expo Pack Guadalajara); Thailandia (ProPak Asia); Myanmar (ProPack Myanmar); Nigeria (ProPack West Africa) e Stati Uniti (ProPak Las Vegas); Perù (Expoalimentaria); Iran (Pack Process Teheran); Cina (Swop) e India (Pacprocess India).


ARTICOLI CORRELATI