Ue: al vaglio della Commissione l’introduzione di una tassa sulla plastica

Bruxelles (Belgio) – Una tassa sulla plastica per trovare nuove risorse da destinare al bilancio europeo. La proposta sarà presentata la prossima settimana dalla Commissione Ue, come ha annunciato il commissario al Bilancio Gunter Oettinger, che ha anche sottolineato: “Dal 1° gennaio la Cina ha chiuso il mercato, non prende più plastica da riciclare”, mentre nella Ue ne “utilizziamo e produciamo troppa”. Il commissario ha spiegato che i dettagli della nuova tassa sono ancora tutti da definire. “Dobbiamo decidere qual è l’approccio migliore, se cioè farla pagare ai produttori all’inizio del ciclo o ai consumatori alla fine della catena”.