Ue: dalla Comagri arriva l’ok per il nuovo commissario all’Agricoltura

Bruxelles – Phil Hogan (foto), commissario designato all’Agricoltura dell’Ue, ha ricevuto oggi in Comagri il via libera dai quattro gruppi parlamentari che compongono la commissione, nel corso dell’audizione che si è svolta oggi. “Durante la sessione di domande – ha spiegato  Paolo De Castro, coordinatore per il Gruppo dei socialisti e democratici della Comagri, Hogan ha avuto modo di confermare la sua solida esperienza, le sue competenze e le sue ambizioni sulle politiche agricole. Il Gruppo dei socialisti e democratici si aspetta che il futuro commissario si impegni a garantire che la politica agricola comune dell’Ue (Pac) possa creare più posti di lavoro e aumentare la sostenibilità e la competitività del settore”. La nomina di HOgan dovrà ora passare al vaglio finale del parlamento europeo.