Ue, riso: importazioni in calo del 9% rispetto a un anno fa. Export a +23%

Milano – Secondo i dati diffusi dalla commissione Ue ed elaborati dall’Ente nazionale risi, i quantitativi di riso effettivamente sdoganati in Europa, al 21 luglio, risultano pari a 1.099.756 tonnellate, base lavorato, in calo di 111.114 tonnellate (-9%) rispetto a un anno fa. Il dato relativo alle importazioni, per singolo stadio di lavorazione, evidenzia una diminuzione rispettivamente del 52% per i risoni, del 10% per il riso semigreggio e del 4% per il riso semilavorato e lavorato. Le esportazioni, invece, sulla base del rilascio dei titoli Agrex, si collocano a 257.563 tonnellate, base lavorato, in aumento di 47.892 tonnellate (+23%) rispetto alla campagna precedente.