Uk, dal 2018 obbligo di telecamere nei macelli

Londra (Uk) – Il governo britannico ha approvato una legge che obbliga i macelli a dotarsi di telecamere a circuito chiuso. La notizia è stata confermata dal ministro dell’Ambiente Michael Gove (foto), il quale ha spiegato che la norma entrerà in vigore all’inizio del 2018, ma i mattatoi avranno sei mesi per mettersi in regola installando le telecamere di sorveglianza. In caso di maltrattamenti animali e violazioni accertate, i responsabili dei macelli potrebbero perdere la licenza o affrontare una causa penale. I gestori, inoltre, dovranno consentire ai veterinari di effettuare verifiche e visionare i video dei 90 giorni precedenti. La decisione del governo arriva dopo la pubblicazione di immagini di maltrattamenti avvenuti in vari macelli del Regno Unito. Il ministro Gove ha commentato: “Queste forti misure sono un’ulteriore dimostrazione ai consumatori di tutto il mondo che, mentre lasciamo l’Unione europea, continuiamo a produrre il nostro cibo secondo i più alti standard”.