Vertenza Perugina: volantinaggio a Eurochocolate

Perugia – “Dietro quei Baci ci siamo noi!”. Così titola il volantino (foto) distribuito dai lavoratori della Perugina ai tanti turisti e visitatori che hanno affollato il centro storico di Perugia in occasione di Eurochocolate, festa del cioccolato in scena dal 12 al 21 ottobre. Due mattinate in cui i dipendenti dell’azienda hanno presidiato via Oberdan, all’uscita del Minimetrò, con l’intento di rendere nota a tutti la vertenza in atto con Nestlé, che rischia di lasciare a casa 364 persone, condannando la Perugina a una “lenta agonia”, come si legge sul volantino. “Nestlé ha deciso di sottoporci a una assurda cura dimagrante”, denunciano i lavoratori. “Noi vogliamo invece difendere la fabbrica di cioccolato più bella d’Italia, che rappresenta un pezzo fondamentale dell’identità non solo della nostra città e della nostra regione, ma di tutta Italia”. A seguire una serie di proposte rivolte alla multinazionale e una chiusura social: “#iodifendolaperugina”.