Vini trentini nei Paesi extra Ue: circa 1,7 milioni di euro per la promozione

Trento – I nuovi progetti di promozione dei vini trentini sui mercati dei Paesi terzi potranno contare per la campagna 2017/2018 su un finanziamento complessivo di circa 1,7 milioni di euro. Ad annunciarlo, una nota della Provincia autonoma di Trento, che evidenziano come le risorse comunitarie assegnate dal Programma nazionale di sostegno e fondi provinciali aggiuntivi copriranno il 25% delle spese programmate, fino ad un massimo di 120mila euro di contributo addizionale a favore di progetti presentati da soggetti aggregativi. Le domande di finanziamento sono da inoltrare al Servizio turismo e sport entro le ore 12.30 del 7 novembre prossimo. Il limite minimo di spesa per Paese o mercato, anche qualora il progetto sia destinato ad un solo Paese terzo, è di 50mila euro, mentre il limite massimo di contributo per ogni singolo progetto è pari a 600mila euro.