Vino da tavola spacciato per Doc e Igt: controlli in 33 aziende vinicole

Ascoli Piceno – L’Ansa segnala di una duplice truffa nel mondo del vino. Sequestrati 200 litri di vino da tavola messo in vendita, grazie all’apposizione di false etichette, come Doc e Docg, tra Prosecco e Montepulciano d’Abruzzo, nella zona di Ascoli Piceno. Un’operazione simile ha poi coinvolto anche le provincie di Cuneo, Napoli, Pavia, Reggio Emilia, Salerno, Torino, Verona e Vicenza, dove oltre 41mila ettolitri di comune vino da tavola sarebbero stati immessi in commercio spacciandoli come Doc, Docg e Igt. In totale, sono 33 le aziende vinicole attualmente sottoposte a una verifica da parte del Comando carabinieri politiche agricole e alimentari.