Volcanic Wines: il nuovo marchio collettivo dei vini vulcanici

Soave (Vr) – Il format Vulcania, ideato cinque anni fa dal Consorzio del Soave, è diventato Vulcanic Wines. Un nuovo marchio collettivo – al quale recentemente hanno aderito anche il Consorzio di tutela vini di Orvieto e l’Enoteca provinciale Tuscia – che raccoglie undici consorzi, cento cantine da tutta Italia con l’obiettivo di promuovere i vini legati a territori di origine vulcanica. La nuova veste e il nuovo nome mirano a una migliore comunicazione e soprattutto a una dimensione più internazionale del progetto. Diversi sono stati gli appuntamenti organizzati: Miami, New York, Londra, Düsseldorf, Pitigliano e Lipari. L’ultima iniziativa itinerante si è tenuta a inizio luglio tra Montefiascone (Vt), Pitigliano (Gr) e Orvieto (Tr). Tutte tappe che hanno previsto momenti di approfondimento scientifico sui vini da terreno vulcanico, conferenze e banchi d’assaggio con i vini di tutte le denominazioni aderenti all’Associazione.