Zanetti: “Bonus alle imprese che comprano macchinari”

Milano – Un nuovo incentivo per le società che puntano sull’innovazione. Lo ha anticipato in occasione dell’inaugurazione di Emo, Salone delle macchine utensili per il manifatturiero, il sottosegretario di Stato all’Economia e alle finanze, Enrico Zanetti. Che, in vista della prossima legge di Stabilità, ha spiegato: “L’opzione più compatibile con il nostro quadro di finanza pubblica è quello di riconoscere un bonus alle aziende che comprano macchinari. Ad esempio se un macchinario costa 100, noi diamo un bonus di 40 e l’azienda potrà ammortizzare 140 lungo l’arco di tempo previsto per gli ammortamenti”. Inoltre, il sottosegretario ha citato anche i finanziamenti della ‘Nuova Sabatini’: “Abbiamo impegnato 2,2 miliardi di euro, ne abbiamo ancora 2,8 miliardi disponibili per il 2016, non c’è bisogno di aumentare il plafond”.