Zonin1821: inaugurato a Edimburgo l’innovativo The Wine House & Hotel 1821

Gambellara (Vi) – Zonin1821, tra le aziende vitivinicole leader in Italia e a livello internazionale, annuncia l’apertura del The Wine House & Hotel 1821, innovativo progetto di ospitalità inaugurato in Scozia, lo scorso 10 ottobre, nel cuore di Edimburgo, in località Picardy. Nato dall’intraprendenza del ristoratore Sep Marini, il boutique hotel vede la collaborazione del marchio veneto come brand esclusivo di settore e si compone di un accogliente wine bar, un’area business, una cocktail lounge e quattro camere ispirate allo stile delle iconiche tenute italiane di Zonin1821. Elemento centrale del The Wine House & Hotel 1821 è la Wine Library: un luogo di diffusione della cultura enologica progettato dall’architetto Claudio Silvestrin. Uno spazio dove gli ospiti potranno degustare e sperimentare i vini Cru delle tenute Zonin1821 e un progetto che, a partire dal 2018, verrà replicato in Brasile, lungo la via più prestigiosa di San Paolo, ma anche in altri stati europei. “Con l’apertura del The Wine House & Hotel 1821 celebriamo oggi la nascita di un nuovo concetto alberghiero nella splendida città di Edimburgo”, dichiara Michele Zonin, vicepresidente di Zonin1821. “Con l’amico Sep Marini abbiamo voluto condividere con gli scozzesi e quanti visitano la città la nostra passione per il vino, offrendo ai nostri ospiti l’opportunità di immergersi nella tradizione enogastronomica italiana e di sentirsi parte della nostra famiglia”.