ESTERI:
Lidl cresce in Austria

Vienna (Austria) – Nell’anno commerciale 2018-2019, il discount tedesco Lidl ha registrato un incremento di fatturato da 1,3 a 1,35 miliardi di euro nel mercato austriaco. Nel Paese la catena possiede una quota di mercato pari al 6,5%, e con 246 store è in quarta posizione nella classifica del commercio al dettaglio di alimentari, dietro ai gruppi Rewe, Spar e Hofer. Lidl ha inoltre annunciato che quest’anno intende investire 150 milioni di euro, con l’apertura di cinque nuovi punti vendita. Inoltre, è in fase di costruzione a Grossebersdorf, nella Bassa Austria, un nuovo centro logistico che sarà inaugurato a inizio 2020, che servirà a distribuire la merce alle 100 filiali nell’est dell’Austria. Lidl – che in Austria impiega 5mila addetti tra i negozi, la centrale di Salisburgo e nei tre centri logistici – ha ribadito l’impegno nel ridurre del 20% l’utilizzo della plastica entro il 2025.

Tags: ,

ARTICOLI CORRELATI