ESTERI
Spar International: nel 2018 vendite globali in crescita del 5,4%

Amsterdam (Paesi Bassi) – Spar ha reso noti i propri risultati nel mondo per l’anno 2018. Le vendite ammontano a 35,8 miliardi di euro, per un aumento a livello globale del 5,4%. L’ingresso in quattro nuove nazioni (Sri Lanka, Grecia, Malta e Cipro) fa salire a 48 il numero di paesi presidiati. Le nuove aperture sono state 335, per un totale di 13.112 negozi, che hanno raggiunto ogni giorno 13,5 milioni di consumatori. Traguardi raggiunti anche grazie alla strategia ‘better together’, avviata tre anni fa. L’area più importante è l’Europa occidentale che, con 9.680 negozi, vale 22,1 miliardi di euro (+4,1%). Despar Italia ha contribuito – nei 1.244 punti vendita a insegna Despar, Eurospar e Interspar, detenuti dalle sei aziende consorziate (Aspiag Service, Ergon, Fiorino, Maiora, L’Alco e Scs) – in particolare con i prodotti Mdd: +7,7% di fatturato nel 2018. Crescono del 15,8% le vendite nell’Europa centrale e orientale, per un business a 5,8 miliardi di euro. L’Africa e il Medio Oriente fanno registrare un +8,2% nelle vendite, pari a 5,9 miliardi di euro. Infine, è stato di 1,96 miliardi di euro il giro d’affari in Asia-Pacifico. E’ recente l’annuncio di voler riprendere lo sviluppo del business in Siberia, con la previsione di inaugurare, nei prossimi tre anni, 30 supermercati nelle regioni di Novosibirsk, Omsk, Tomsk. 


ARTICOLI CORRELATI