Fusione Conad Pac 2000A e Conad Sicilia: un gruppo da 4,5 mld di euro

Perugia – Al via il processo di fusione fra Conad Pac 2000A e Conad Sicilia. La nuova realtà, un gruppo da 4,5 miliardi di euro e una rete di 1.468 punti vendita, sarà operativa dal prossimo 1° gennaio e rappresenterà una quota di mercato del 22,5%, che ne decreta la leadership nel centro sud Italia. La sede principale sarà a Perugia, con le sedi siciliane di Partinico e Modica per le attività regionali. La nuova cooperativa, con oltre 20mila addetti e 1.052 soci imprenditori, opererà con tutti gli attuali format (dall’ipermercato al negozio di prossimità), in aggiunta ai concept ‘di servizio’ (42 parafarmacie, 10 distributori di carburante, 11 PetStore, 4 Ottico e 4 store Sapori&Dintorni). Il progetto è stato approvato dalle rispettive assemblee dei soci, tenutesi il 3 ottobre, in contemporanea a Enna e Caserta. “Una fusione che rafforza il sistema Conad nel Sud Italia”, ha commentato Francesco Pugliese (foto), amministratore delegato Conad. “È un ulteriore passo del processo di rafforzamento del nostro sistema, che diventa sempre più solido e più pronto a cogliere le sfide che si presentano in ogni area del Paese, nell’interesse delle comunità locali”.


ARTICOLI CORRELATI