Gruppo Selex approva investimenti per 320 milioni di euro

Trezzano sul Naviglio (Milano) – Le 14 imprese che costituiscono il Gruppo Selex (presente in tutte le regioni con oltre 2.300 store) hanno approvato per il 2019 un piano d’investimenti da 320 milioni di euro, con 54 nuove aperture e ristrutturazioni (182 in totale) da Nord a Sud. Il terzo gruppo della distribuzione moderna italiana – con una quota di mercato del 10,5% (iper+super+superette+discount+specialisti casa e persona) – e secondo nel canale cash&carry (quota 19,2%) dovrebbe chiudere il 2018 con un fatturato di 10,95 miliardi di euro (+4,3% vs Ap). I nuovi progetti mirano all’ambizioso obiettivo degli 11,4 miliardi nel 2019 (+4,1 % vs Ap). Significativo il rafforzamento nel mondo pet (la nuova insegna ‘Animali che passione’ dovrebbe raddoppiare i punti vendita nel 2019) e il lancio dell’e-commerce CosìComodo (www.cosicomodo.it), con il Clicca&Ritira e il prossimo avvio della consegna a domicilio. “La chiave per la crescita sono gli investimenti, per rinnovare la rete, l’adattamento dell’offerta e la multicanalità“, dichiara Maniele Tasca (foto), direttore generale. “Il +4,3% delle vendite e l’incremento della produttività al mq (+1,2%) dimostrano che la sfida è vinta”.