Carrefour Belgio: accordo con il Gruppo d’acquisto Provera

2018-11-23T16:27:30+02:0023 Novembre 2018 - 16:27|Categorie: Retail|Tag: , , , , , , |

Bruxelles (Belgio) – Si replica, in Belgio, un accordo già avviato in Francia nel 2014. Si tratta di quello recentemente sottoscritto da Carrefour Belgio e il gruppo d’acquisto Provera, per l’acquisto di prodotti destinati ai mercati di Belgio e Lussemburgo. Spiega l’ufficio Ice di Bruxelles che la collaborazione prenderà il via dal 1° gennaio 2019 e servirà a rifornire gli 800 punti vendita gestiti da Carrefour Belgio e i circa 600 supermercati in Belgio e Lussemburgo delle insegne affiliate a Provera (Cora, Louis Delhaize, Match, Smatch e Delitraiteur), che insieme rappresentano una quota di mercato del 4,6%. Nel dettaglio, i buyer di Carrefour Belgio condurranno le trattative con i 140 fornitori più importanti e i prodotti scelti saranno commercializzati anche dal gruppo Provera. Tutte le insegne manterranno però la completa autonomia in termini di politica commerciale e promozionale. L’operazione, inoltre, non dovrebbe comportare la perdita di posti di lavoro.

Torna in cima