Alì Supermercati (Gruppo Selex): nel 2011 il fatturato sfiora gli 800 milioni di euro

Padova – Un fatturato che sfiora gli 800 milioni di euro, in crescita, a rete omogenea, del 4,4%. Una quota di mercato in Veneto del 14%; 2.828 dipendenti di cui 145 nuovi assunti solo nell’ultimo anno. Tre nuovi punti vendita per un totale di 95 supermercati. Sono i numeri del gruppo Alì Supermercati (socio Selex) relativi al 2011 e diffusi oggi. “Per reagire alla crisi enfatizzeremo l’offerta dei prodotti italiani e locali, ecosostenibili e che garantiscono sicurezza e rispetto dei nostri valori di professionalità”, ha dichiarato Francesco Canella, presidente Gruppo. Che, entro la fine dell’anno, dovrebbe portare a 100 il numero di punti vendita, attualmente dislocati tra Veneto ed Emilia Romagna. Si parla, nello specifico, dei supermercati Alì e dei superstore Alìper, per più di  2 milioni di scontrini in media al mese. Nell’arco del 2011 Alì ha raccolto, anche grazie alla  collaborazione di clienti e dipendenti, nonché, attraverso i punti della Carta fedeltà, oltre 147mila euro per iniziative benefiche, cui si aggiungono oltre 500mila euro di sponsorizzazioni sociali. (NC)


ARTICOLI CORRELATI