Tavola rotonda Anie: bilancio 2014 a +5% per le aziende dell’automazione industriale

Milano – In occasione della tavola rotonda “Telecontrollo: il successo dell’innovazione made in Italy”, organizzata il 4 marzo da Anie Automazione e Messe Frankfurt Italia, sono stati presentati progetti e soluzioni esistenti per la costruzione di una smart community, con l’obiettivo di migliorare prestazioni e vivibilità di reti, città e industria. Da sistemi integrati per la gestione e l’efficienza delle risorse idriche e delle reti energetiche a strumenti di misura, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi; dalla semplificazione e interpretazione dei database alla protezione dei dati, sino all’integrazione delle fonti rinnovabili sulle reti di distribuzione e di trasmissione dell’energia elettrica. Soluzioni sviluppate dall’industria italiana dei sistemi di telecontrollo e monitoraggio di reti e impianti, che continua a crescere: “Dopo il +3% di fatturato 2013, le aziende dell’automazione industriale di Anie, che rappresentano il 90% circa del comparto, hanno chiuso il primo semestre 2014 con +6% e confermeranno il trend positivo con la chiusura del bilancio (+5% circa)”, ha spiegato Giuliano Busetto, presidente dell’Associazione. L’evento è stato anche l’occasione per lanciare la 14esima edizione del Forum Telecontrollo, mostra convegno itinerante che si terrà negli spazi dell’HangarBicocca il 29 e 30 settembre.


ARTICOLI CORRELATI