Conad Adriatico semplifica la struttura societaria

Ascoli Piceno – Abbattere costi amministrativi e societari, ottimizzare le risorse, razionalizzare il modello di business. Questi gli obiettivi della semplificazione della struttura societaria di Conad Adriatico, presente in Abruzzo, Basilicata, Marche, Molise e Puglia in Italia, e, all’estero, in Albania. La cooperativa, guidata da Francesco Pugliese, ha lavorato all’operazione quasi un anno. Prima controllava sei società e ciascuna di queste si occupava di tutti gli aspetti, ma ora la struttura cambia radicalmente, come riporta il Corriere della Sera. Le società, infatti, sono diventate due: Thimos, a cui fanno capo le licenze e le autorizzazioni a esercitare l’attività; Brick, l’immobiliare che possiede le mura dei negozi.


ARTICOLI CORRELATI