Esselunga: Giuseppe e Violetta Caprotti diventano azionisti

Pioltello (Mi) – I figli di Bernardo Caprotti nati dal primo matrimonio – Giuseppe e Violetta – diventano soci di Esselunga. E’ il primo atto che segue il riassetto della catena deciso nei giorni scorsi dai due rami della famiglia, che porterà alla quotazione in Borsa. Giuseppe e Violetta resteranno soci dell’insegna fino all’Ipo (offerta pubblica iniziale), che avverrà entro 36 mesi e permetterà loro di uscire dalla compagine. I primi due figli di Caprotti si sono anche iscritti al libro soci dell’immobiliare Villata, ma solo per un giorno. Oggi Esselunga, scrive il Corriere della Sera, “comprerà per cassa le loro quote grazie a un finanziamento di 1,5 miliardi da Citi”. Venderanno il 22,4% di Villata anche Giuliana Albera, vedova di Bernardo, e la figlia Marina.


ARTICOLI CORRELATI