ESTERI
Sainsbury: nel primo semestre profitti a +5,4%. Sfiora il 17% la quota di mercato

 

Londra (Regno Unito) – Sainsbury’s, la terza insegna di supermercati nel Regno Unito, ha chiuso il primo semestre dell’anno con profitti in crescita del 5,4%, per un valore pari a 593 milioni di dollari Usa. Un risultato legato alle performance sia del servizio di e-commerce (+20%) sia dei convenience store, con 49 nuove aperture. Le vendite hanno segnato un aumento del 4%; mentre la market share dell’insegna si è attestata al 16,7%, la performance migliore, per l’azienda, nell’ultimo decennio. Con questi numeri, Sainsbury’s accorcia, progressivamente, la sua distanza da Tesco, insegna leader nel Paese, che, nel semestre, ha subito un calo dei profitti del 12,4%. (NC)


ARTICOLI CORRELATI