Fusione Sainsbury’s-Asda: nasce colosso britannico della Gd

Londra (Uk) – Sainsbury’s e Asda, catena acquistata da Walmart nel 1999, hanno ufficializzato l’accordo di fusione per far nascere un colosso dei supermercati in Gran Bretagna, pronto a sfidare il gigante Tesco. L’intesa era stata preannunciata sabato e prevede che Sainsbury’s deterrà la quota di maggioranza della nuova società. Questa sarà controllata al 58% da Sainsibury’s e al 42% Walmart. Il colosso americano incasserà anche 2,98 miliardi di sterline, pari a 3,39 miliardi di euro. Risorse che, con ogni probabilità, verranno utilizzate dal retailer statunitense per rafforzare la propria presenza sul mercato interno, dove la concorrenza di Amazon si fa ogni giorno più agguerrita.


ARTICOLI CORRELATI