Gruppo VéGé: al via la nuova campagna di proximity marketing

Milano – Parlare al cliente mentre aspetta in fila l’ingresso contingentato o si trova in prossimità del supermercato, ringraziarlo per la fiducia dimostrata nel fare la spesa presso le insegne del gruppo, ma anche educarlo sulle proprietà degli alimenti. È il nuovo progetto di Giorgio Santambrogio (nella foto), ad del Gruppo VéGé. Che torna in comunicazione con una campagna adv sperimentale e strategica coinvolgendo, da oggi, 400 punti vendita. Végé ha infatti sviluppato una piattaforma ‘geofencing’, insieme alla startup veronese Jointag, che individua e parla al consumatore all’interno o in prossimità del punto vendita. La campagna di mobile proximity marketing, basata su scelte di location analytics, è stata voluta per dare valore non tanto ad attività promozionali o sconti, ma alle persone che giorno dopo giorno, in questa realtà diversa che abbiamo vissuto, hanno continuato a sceglierci, affidandosi con fiducia a tutti i nostri operatori di punto vendita”, spiega Giorgio Santambrogio, amministratore delegato di Gruppo VéGé. “È arrivato il momento di dire a tutti grazie! Noi ci siamo e continueremo ad offrire la sicurezza, la qualità, la convenienza e la cortesia di sempre”.


ARTICOLI CORRELATI